Alter Ego Roccia Viva - Colorificio FAI Milano

  Email: info@colorificiofai.it       Tel: (+39) 0226 143 385       Lun - Ven : 8.00-12.00/13.00-18.00 - Sab : 8.00-12.00
Vai ai contenuti
SCHEDA PRODOTTO
ALTER EGO
Effetto ROCCIA VIVA
Decorazione interni roccia originale negozio vendita milano
CARATTERISTICHE TECNICHE
Applicabile con: Taloscia - Pennello
Diluizione: pronto all'uso
Essicazione dopo: 6 -12 ore
Resa indicativa: 1,5-1,8 Kg/mq
Sovraverniciabile dopo: 24 ore
Finitura: grezza - LEVIGATA/grezza - RILIEVO
Confezioni: 24 / 8  / 2 Kg
-
NELLA STESSA LINEA
DESCRIZIONE PRODOTTO
ALTER EGO è un rivestimento decorativo per interni che consente di ottenere uniche e originali superfici in rilievo che ricordano le rocce, grezze o levigate a seconda della lavorazione. La formulazione altamente specifica con materie prime scelte di elevata qualità come grassello di calce stagionato, carbonati selezionati e farine di marmo di Carrara, fa di questo prodotto un decorativo murale dalle infinite possibilità espressive.

Il ciclo completo di applicazione da noi consigliato è altamente collaudato per un risultato perfetto e duraturo nel tempo e si compone di:
  • una mano di primer AQUA QUARZ, idropittura lavabile con farina di quarzo fine, come prodotto di fondo per consentire il giusto grado di assorbimento, migliorare la resa e garantire un risultato estetico ottimale - vai alla pagina AQUA QUARZ
  • una mano di ALTER EGO
  • infinite possibilità di finiture decorative superficiali, in rilievo o levigate, fino ad ottenere l'aspetto desiderato
  • una mano di SKUDO, film protettivo trasparente di ultima generazione, come finitura finale per proteggere, rendere impermeabile e garantire lunga vita al decorativo - vai alla pagina SKUDO

CONSIGLI PER L'USO:
  • Finitura levigata: durante la fase di passivazione del prodotto, talosciare il supporto sino ad ottenere una superficie grezza e liscia.
  • Finitura a rilievo: dopo la stesura - nella fase in cui il supporto è ancora parzialmente bagnato - creare disegni a piacere, mediante apposito attrezzo. Attendere la fase di passivazione e procedere nella talosciatura grezza e liscia del supporto.
Per ulteriori informazioni sulle modalità di applicazione richiedere le schede apposite.

Torna ai contenuti